Immigrazione e Inclusione

Abbiamo una lunga esperienza (dal 1994) di lavoro a favore dell’integrazione dei migranti. Dalle prime esperienze condotte a Mazara del Vallo con la comunità tunisina negli anni ‘90, al lavoro direttamente in Tunisia con gli immigrati che volevano ritornare in patria, fino al lavoro con le 19 comunità immigrate di Palermo, abbiamo sempre lavorato per creare spazi di dialogo e collaborazione fra immigrati e popolazione locale.

CREEA
Il progetto “Arlekin” continua ad essere attivo attraverso il nuovo progetto CREEA, all’interno del programma Erasmus, coordinato da Cnam Lorraine
EPIM
Thanks to EPIM Cresm have been able to improve in fundraising and capacity management through specific trainings and coaching. Three
New Factories at Zisa (Palermo)
Consequently to all our previous initiatives we are now starting with a new challenge (always in Palermo). Again with the
Comunità Urbane Solidali (CUS)
In 2010 CRESM  promoted the “Comunità Urbane Solidali” Project (funded by the Fondazione con il Sud). Our proposal was that
Asylum Seekers Project (SPRAR)
Since late 2012 we started, (within the City Project for Asylum Seekers-SPRAR) to use part of the “Comunità Urbane Solidali”
Arlekin
Coordinato dal CNAM (Centro Nazionale di Arti e Mestieri) di Parigi, i cui partner sono: il CRESM di Gibellina, l’Università
Action Verte Project
In the period 2009-2011 we promoted an innovative initiative both in Sicily and Tunisia (Action Verte Project, financed by JMDI

Lascia un commento